Overland 19

Un'altra via per le Indie

prima visione estate 2018 Rai1

Play Video

La Stagione

Lunedi 23 Luglio 2018 su RAI1 è tornata l’avventura di Overland con 8 imperdibili puntate in un viaggio entusiasmante: Overland19 “Un’altra via per le Indie”.

Come insegna la storia, chi cerca un’altra via per le Indie si trova davanti a scoperte incredibili. Con questo spirito d’avventura e piacere per la scoperta che parte la spedizione di Overland verso Est, lungo le strade di un’India in grande evoluzione ma ancora legata a riti ancestrali – che si rispecchiano nelle usanze quotidiane, nei modi di vivere, lavorare e comportarsi nella comunità – e fortemente permeata di spiritualità (nel Paese convivono induismo, islamismo, buddismo e cristianesimo). Incorniciata in paesaggi spettacolari che lo spettatore potrà vivere al fianco del team di Overland.

La via per le Indie intrapresa da Overland è un percorso fuori dagli schemi turistici ma appassionante e intenso: condurrà lo spettatore dall’estremo sud, del rassicurante Kerala caratterizzato dalle influenze del colonialismo portoghese, all’estremo nord del pericoloso Kashmir, al confine conteso con il Pakistan dove ancora si combatte. Insieme visiteremo il piccolo ma significativo enclave buddista del Ladakh, dai paesaggi mozzafiato e dalle piste rocambolesche, appena raggiunto dagli spazzaneve, a 4.000 metri di quota. E ancora le grandi metropoli come Mumbai e Delhi, dove la modernità svetta nei grandi raggruppamenti edilizi di recente costruzione,che sorgono a due passi dalle baraccopoli sorprendentemente pulite, sicure e allegre, a dispetto di quanto spesso si racconti. Il viaggio continua a bordo della carovana di 4 veicoli a trazione integrale che conduce la spedizione nello spettacolare deserto del Rajasthan e lungo le vie che ci portano sulle rive del Gange per visitare l’intensa e mistica Varanasi, dove ha termine il viaggio esteriore. Quello interiore, ovviamente, continua.

compass.png

Le Puntate

puntata 1

Kerala

il fascino dell’Induismo

23 luglio 2018 Rai1

L’inizio di una nuova impresa non è mai semplice. I quattro veicoli arancioni di Overland, spediti via mare dall’Italia con largo anticipo, sono fermi al porto per via di una burocrazia indiana molto intricata, che impone un’estenuante attesa. Nel frattempo la spedizione ne approfitta per entrare in contatto con lo spirito induista partecipando ad una tradizionale e antichissima festa religiosa celebrata seguendo antichi rituali. Il primo approccio con le meraviglie indiane lascia il team sbalordito e siamo solo all’inizio delle grandi emozioni che questo Paese sarà in grado di regalare.

puntata 2

Multi-religiosità in India​

30 Luglio 2018 Rai1

Finalmente, alla dogana di Kochi, vengono consegnati i veicoli e Overland è pronta a partire per il lungo viaggio che la porterà ad attraversare tutta l’India da Sud a Nord, da Ovest a Est. Le antiche movenze e i rituali di preparazione del teatro-danza noto con il nome di Kathakali, le variopinte riserve naturali e le fattorie che producono tè e ogni altra sorta di spezie, sono solo alcune delle meraviglie che illuminano parte della grande varietà che l’India, giustamente definita “Continente”, è in grado di offrire. A Madurai, l’imperdibile Memorial del Mahatma Ghandi ci ricorda la storia di questo Paese, ripercorrendo la vita del fondatore e della filosofia della non-violenza.

puntata 3

L’India tra ricchezza e povertà

6 Agosto 2018 Rai1

Goa, un porto coloniale creato dai portoghesi e tuttora permeato di questa cultura, religione e storia, regala fondali marini della baia nei quali il team decide di immergersi alla ricerca dei relitti di antichi navi mercantili. La spedizione continua verso nord, in un’India antica e allo stesso tempo moderna che stupisce i viaggiatori tra secolari mercati di fiori, frutta e spezie. Overland si immerge poi in una sorprendente baraccopoli di Mumbai dalle strette viuzze strabordanti di umanità in cui gli abitanti, nonostante le difficoltà alla quali sono sottoposti quotidianamente, accolgono il team a braccia aperte, sfidandolo addirittura a giocare a cricket!

puntata 4

Bombay

e il deserto del Rajasthan

13 Agosto 2018 Rai1

La città di Mumbai nota con il nome di Bombay è certamente la più commerciale, trafficata e avanzata dell’India. Visitiamo le bellezze di una megalopoli multiculturale dove templi induisti e moschee convivono in armonia vicini uno all’altro, ma anche i luoghi degli attentati terroristici di un recente passato che hanno ferito il centro della città e della cultura. Di nuovo a bordo dei veicoli, la spedizione prosegue in direzione nord, verso il grande deserto del Thar con le sue splendide dune di sabbia finissima non semplici da affrontare. Dopo una notte sotto le stelle del deserto, ecco il magnifico Rajasthan! Jaisalmer, la città d’oro, è la prima meta in questa regione, una città affascinante ai piedi di una fortezza dal contenuto insuperabile sia dal punto di vista artistico, che religioso e architettonico.

puntata 5

Rajasthan

Colori e riti in Rajasthan

20 Agosto 2018 Rai1

Il Rajasthan è quella regione in cui il più fiabesco degli immaginari collettivi sull’India appare in tutta la sua realtà. L’impressione è di vivere fuori dal mondo in un Eden di bellezza nascosta, di storia passata, di debordante ricchezza millenaria, di battaglie e guerre, di popolazioni miti e devote che vivono nel nulla del deserto. Le fantastiche città incontrate sulla strada avvolgono di magia il team con i loro colori: Jodhpur, la città blu, e Jaipur, la città rosa. La carovana si spinge poi in un villaggio lontano dalle grandi città alla scoperta dei Bishnoi, una tribù di ambientalisti tra i più determinati al mondo. Infine la carovana giunge a Delhi, la maestosa capitale divisa tra modernità e tradizione con molto da offrire. Dalle fortezze ai negozi di lusso, da chef e hotel 5 stelle, alla storia di Ghandi e delle sue lotte per l’abolizione delle caste.

puntata 6

Delhi

l’India in una città

27 Agosto 2018 Rai1

Camminando per le strade di Delhi, traspare l’enorme contrasto tra imponenti palazzi di nuova costruzione e la vecchia Delhi. La spedizione incontra dei bambini di strada che ciondolano alla stazione dei treni abbandonati a se stessi e raccoglie le loro toccanti storie di sofferenza, ma anche di speranza. Restando a Delhi è facile rimanere sorpresi dalle sue tante sfaccettature. Per caso il team si imbatte in una importante festa dei famosi guerrieri Sikh e scopre le tradizioni e i valori di questa religione recandosi a visitare il luogo sacro di questo credo: il luccicante Tempio D’Oro presso Amritsar. In questa zona la carovana si ritrova presso il confine dell’India con il Pakistan, dove le divisioni territoriali avvenute dopo il 1947 producono ancora un clima di guerra e tensione. Il percorso di Overland continua attraverso il tormentato Kashmir e la sua capitale Srinagar, per raggiungere la quale non manca un po’ di avventura tra piogge torrenziali, frane e strade dissestate.

puntata 7

Kashmir

terra di confine e conflitto

3 Settembre 2018 Rai1

Overland raggiunge il punto più a nord di questa spedizione in India: la regione del Ladakh, che si estende tra gli affascinanti rilievi della catena Himalayana. Continua la sfida per uomini e mezzi percorrendo strade che arrivano a valichi posti fino a 4000 metri di quota circondati da paesaggi lunari. Lungo il percorso emergono anche maestosi monasteri che raccontano la prevalenza buddista di un territorio detto anche “il piccolo Tibet” dove le usanze e la cultura della popolazione sono rimaste intatte nel tempo. E poi ancora… strade strettissime appena liberate dalle nevicate invernali e strapiombi, che offrono uno spettacolo unico e indimenticabile immortalato dalle telecamere. La spedizione continua il viaggio su tutta la linea di confine, in perenne assetto di guerra, alla ricerca di antichissimi villaggi e popolazioni nascoste. E l’imprevisto è dietro l’angolo: un sasso scagliato da un contestatore politico contro uno dei mezzi della carovana danneggia il finestrino di veicolo risch iano di ferire uno dei membri della squadra, ma il team non si lascia impressionare. Il viaggio di Overland continua!

puntata 8

Il Sacro Gange

5 Settembre 2018 Rai1

Lasciate le montagne dell’Himalaya, Overland fa visita a una delle nuove Meraviglie del Mondo, il sorprendente Taj Mahal! Dotato di un giardino straordinario, è una costruzione leggendaria sia dal punto di vista architettonico sia per la storia che lo accompagna. Il team orienta poi i suoi mezzi in direzione Kajuraho nota per i famosi templi le cui pareti mostrano sculture che raccontano come si svolgeva la vita quotidiana all’epoca della sua costruzione, con un’attenzione particolare anche alle abitudini erotiche. L’ultima tappa di questo incredibile viaggio è la città sacra agli induisti: Varanasi. Il team si immerge nella sua quotidianità tra incontri con praticanti dell’occulto, rituali funebri, di purificazione, di ringraziamento che aggiungono un’importante e indelebile esperienza al bagaglio di questa straordinaria spedizione nel cuore dell’India.

Team in viaggio

partecipanti

Diario di Viaggio

di Francesco Sangalli

I Mezzi di Overland 19

  Anche quest’anno si rinnova la collaborazione con Volkswagen Veicoli Commerciali. I veicoli scelti per Overland 19 sono un Volkswagen Amarok, un Volkswagen California Beach, un

Leggi tutto >

info sul prossimo viaggio? Quando in tv?

segui le nostre tracce