+39 02 87234655 | CONTATTACI | SHOP | AGENZIA VIAGGI

 

Come riciclare i pannelli solari vecchi: la proposta Ecolight

Come riciclare i pannelli solari vecchi: la proposta Ecolight

In Italia si parla molto ultimamente di energie alternative e in particolare dei pannelli solari. Altro problema molto sentito è la raccolta differenziata e lo smaltimento dei rifiuti. Eppure non si è mai pensato ai due problemi insieme. Gli impianti fotovoltaici sono relativamente nuovi ma cosa accade quando vanno sostituiti? Finora non esiste in Italia un punto di raccolta e smaltimento dei pannelli solari: il luogo più vicino dove spedirli a questo scopo è la Germania. Questo però, oltre a essere uno svantaggio notevole dal punto di vista economico, porta alla luce anche una considerazione ecologica:

Leggi tutto

Banca Sella propone Prestidea Ambiente, il prestito ecologico

finanziamento personale per operazioni ecologiche

Banca Sella ha proposto un finanziamento personale per chi volesse mettere in atto operazioni ecologiche, supportato da una linea di credito disponibile nel lungo e nel breve periodo. Il nome del finanziamento è Prestidea Ambiente e può essere personalizzato a seconda delle esigenze finanziarie. Prima di prendere qualsiasi decisione in merito alla sottoscrizione del prestito, vi consigliamo di fare riferimento a una filiale di Banca Sella per avere un quadro completo più ampio. L’importo massimo che potrà essere concesso al cliente è di 50.000 euro e

Leggi tutto

Vivere a contatto con la natura: gli eco depressi vanno dallo psicologo

Vivere a contatto con la natura è importante per il nostro benessere

Vivere a contatto con la natura è importante per il nostro benessere: ne sono tanto convinti alcuni psicologi da essersi trasformati in eco-psicologi, per aiutare gli eco-depressi, ovvero quelle persone che hanno smarrito il proprio IO persi nel caos della città. Alla base del malessere umano dunque a volte può nascondersi l’alienazione dall’ambiente che ci circonda da un lato e il senso di colpa per essere artefici a nostra volta dell’inquinamento dall’altro. L’eco-psicologia funziona soprattutto, e non è un caso, nelle metropoli e le grandi città. A differenza di quanto si possa pensare non è l’ultima moda della società odierna: sono almeno 15 anni che in Italia ecologia e psicologia si sono unite per fondare questa nuova scienza. L’idea base da cui parte questa disciplina è elementare:

Leggi tutto

L’inquinamento è alla causa dell’aumento delle calamità naturali

L’inquinamento è alla causa dell’aumento delle calamità naturali

In questi ultimi anni la natura ci ha mostrato più volte la sua devastante potenza: abbiamo imparato ad avere seriamente paura di terremoti, uragani, cicloni e tsunami. Ma fino a qualche anno fa questi eventi non esistevano? Certamente si, ma in misura evidentemente limitata tanto da non rischiare di diventare una paranoica fobia. E’ solo un caso? Probabilmente no: e se alcuni ipotizzano l’avvicinarsi della fine del mondo (interpretando questi eventi come una sorta di segnale), nel frattempo sono state fatte alcune ricerche per evidenziare le possibili cause alla base di queste situazioni. Pare che uno dei motivi dell’aumento del numero di cicloni sia proprio l’inquinamento.

Leggi tutto

Inquinamento aero: il primo volo ecologico del Dreamliner

Il Dreamliner sarà il primo volo ecologico a trasportare dei passeggeri a bordo di un Boeing 787 della compagnia giapponese All Nippon AirwaysIl Dreamliner sarà il primo volo ecologico a trasportare dei passeggeri a bordo di un Boeing 787 della compagnia giapponese All Nippon Airways (ANA) . Le innovazioni che permettono un utilizzo sostenibile del mezzo sono da ricondurre, tra le altre cose, alla fibra di carbonio utilizzata per la fusoliera che alleggerisce il peso del velivolo e riduce il consumo di carburante del 20%. Il volo dimostrativo è stato effettuato da Tokyo ad Hong Kong con 106 passeggeri a bordo (ma dalla capienza di 330 posti), sei dei quali hanno speso oltre 20.000 in un’asta benefica per accaparrarsi un posto in prima classe. Il Dreamliner ha una storia piuttosto complessa alle spalle:

Leggi tutto

Inquinamento in città: non solo ci fa male ma ci rende anche stupidi

Inquinamento in città: non solo ci fa male ma ci rende anche stupidi Abbiamo detto più volte dei possibili rischi che l’inquinamento da polveri sottili determina per la salute dell’uomo: ma da oggi c’è un motivo in più per cercare di vivere in maniera ecologica, l’inquinamento urbano non solo ci fa male ma ci rende anche stupidi! A dirlo è la scienza: questi sono infatti i risultati di uno studio condotto dall’Harvard School of Public Health di Boston (Massachusetts). L’indagine ha coinvolto 680 volontari, di età compresa tra i 51 e i 97 anni: statisticamente chi aveva trascorso la maggior parte degli anni della propria vita in grandi città, aveva doti cognitive inferiori rispetto ai coetanei. La spiegazione si legge nel commento allo studio della dottoressa Melinda Power: "l'esposizione a lungo termine all'inquinamento atmosferico accelera l'invecchiamento cerebrale e influisce sul modo in cui il cervello lavora”.

Leggi tutto