+39 02 87234655 | CONTATTACI | SHOP | AGENZIA VIAGGI

 

La casa sospesa sul mare: illusioni australiane

pole housePole House, letteralmente la casa sul palo, è un’abitazione molto particolare, che si trova lungo la costa dello stato del Victoria, in Australia. Posizionata lungo una delle strade più belle del mondo, la Great Ocean Road, questa casa è uno dei soggetti fotografici più apprezzati da chi passa in zona.

La casa presenta un design moderno e futuristico, ma il progetto originale risale alla fine degli anni ’70, quando l’architetto Frank Dixon realizzò questa casa visionaria. Grazie ad un effetto ottico molto semplice ma efficace, la Pole House sembra sospesa nel vuoto sul mare, che si può ammirare dalle pareti a vetro, comodamente seduti in poltrona. Non solo, la casa è anche staccata dalla terraferma, poggiando su un palo alto 40 metri. L’accesso è garantito da una pensilina.

Oggi questa casa sta vivendo una seconda giovinezza grazie al lavoro svolto dallo studio di architettura F2, che ha ridisegnato l’arredamento interno, attualizzando la casa, senza però farle perdere il contatto con le sue origini, gli anni ’70. La casa galleggiante, un altro nome con cui viene di solito chiamata, regala ai suoi ospiti una stupenda vista sulla spiaggia sottostante, Fairhaven Beach, e sulla mitica Great Ocean Road.

Il sogno può diventare realtà per tutti coloro che sono disposti a fare un viaggio in Australia e, soprattutto, a sborsare una cifra compresa fa 440 e 1220 dollari australiani a notte, a seconda della stagione. Inoltre, non sono ammessi bambini e animali, per cui resta un’esclusiva per single o coppie in cerca di un alloggio unico, irripetibile.

Molti hanno criticato l’arredamento, non all’altezza della casa, ma in realtà la Pole House è un’esperienza, che poco ha a che fare con il resto, che è solo contorno. Immaginate di svegliarvi al suono delle onde dell’oceano che si infrangono su di una meravigliosa spiaggia, aprire gli occhi e trovarvi sospesi su uno dei tratti di costa più spettacolari al mondo. Davvero stareste a vedere l’arredamento?

PROVATO