capodanno kilimanjaroCon il freddo e il maltempo, benché in ritardo rispetto al solito, si entra nell’atmosfera invernale, e il pensiero va inevitabilmente alle prossime vacanze di Natale e Capodanno. Per chi volesse optare per mete esotiche, questo è il momento ideale per prenotare. Un’interessante alternativa ai viaggi al mare è un’icona naturale dell’Africa, il Kilimanjaro.

Scopri le opzioni per un Capodanno alternativo >>

Tra gli itinerari proposti c’è quello della Via Machame, una strada più impegnativa della popolare Via Marangu ma sicuramente più affascinante ed entusiasmante. Il percorso inizia nella foresta e termina nella brughiera di alta quota e apre al vista ad uno spettacolare panorama sul Varco Occidentale e sull’Altopiano dello Shira.

La salita al Kilimanjaro via Machame rappresenta un’occasione unica per ammirare bellezze della natura senza tempo e immergersi in un’atmosfera magica. Questo itinerario è rivolto a chi gode di una buona prestanza fisica ed è un camminatore abituale di alta quota.

Il punto più alto del percorso, a quota 5.895 metri, è la vetta del Kilimanjaro chiamata Uhuru Peak; prima, lo Stella Point è una postazione magnifica per osservare il sorgere del sole, chissà, magari proprio quello di un nuovo anno! La discesa dalla vetta più alta del continente africano avviene invece tramite un’ulteriore strada, la via Mweka, più breve e non particolarmente impegnativa, dalla quale è però possibile ammirare il panorama sulla parte inferiore dei ghiacciai e sulle pianure.

Una salita dal caldo tropicale al clima fresco di montagna, per assaporare un Capodanno diverso, in grado di far provare, in pochi giorni, le sensazioni di un viaggio sia invernale che estivo.

Preferisci passare le feste sulla neve? Clicca qui per immergerti nell’autentica Lapponia Svedese

Oppure al caldo desertico tra le dune marocchine? Clicca qui

– VIAGGIA CON NOI – Visita il nostro sito Adventure Overland: Trekking e viaggi avventura consigliati da Beppe Tenti…mettiti Sulle tracce di Overland!