+39 02 87234655 | CONTATTACI | SHOP | AGENZIA VIAGGI

 

Affascinante Vietnam: la meravigliosa Halong Bay

halong bay vietnam viaggia con i viaggi di overlandIl Vietnam sta diventando una delle mete turistiche più richieste negli ultimi anni e, se l’immagine della guerra ci porta a considerarlo un posto pericoloso e privo di grandi attrattive, la realtà è che si tratta di uno dei posti più sicuri del Sud Est Asiatico e vanta alcune delle più belle opere della natura, tra cui la stupenda Halong Bay, a 165 Km da Hanoi. Il sito è inserito nel World Heritage ed è la prima attrazione turistica del Vietnam del Nord; per le persone del posto, la baia (il cui nome tradotto significa Baia del Drago che Scende) è anche il luogo di una grande biodiversità con tipici ecosistemi come le foreste di mangrovie, le formazioni di corallo e le foreste tropicali.

Leggi tutto

Bhutan: dove lo sviluppo si basa sulla felicità

guide per viaggiare di Daniela Pulvirenti BhutanAvete presente i regni delle fiabe? Quelli dove le persone sono tutte felici, le case sono fatte di marzapane e i fiumi di cioccolato? Bene, il Bhutan non rispecchierà esattamente le stesse identiche caratteristiche, ma ci si avvicina molto. Il regno del Bhutan, una monarchia costituzionale incastonata nelle montagne tra Cina e India, infatti ha come indice di ricchezza del paese, oltre il PIL, il prodotto interno lordo, anche la Felicità Interna Lorda, un concetto introdotto negli anni ’70 dal re Jigme Singye Wangchuck, convinto dll’importanza della felicità, del benessere (sia interiore che esteriore) delle persone e del mantenimento delle consuetudini e tradizioni.

Leggi tutto

Argentina da nord a sud: La Ruta 40

argentina da nord a sud la Ruta 40L’Argentina è una terra fantastica ed estremamente variegata, che comprende una serie incredibile di climi e di popolazioni, allungata dai tropici fino alle porte dell’Antartide, in quella Terra del Fuoco considerata ‘el fin del mundo’, la fine del mondo. Ebbene, se avete tempo, il mio consiglio di viaggio è quello di attraversarla tutta, da nord a sud, per vivere passo dopo passo, sulla propria pelle, i vari cambiamenti che si incontrano strada facendo. Benché l’Argentina sia ben servita sia da autobus che da voli interni, se amate l’avventura, scendete lungo la Ruta 40, la famosa strada percorsa anche da Che Guevara per arrivare in Chile nel suo viaggio raccontato nei ‘Diari della motocicletta’.

Leggi tutto

Slovenia, la Las Vegas in miniatura

Slovenia, la Las Vegas in miniatura

Sognate Las Vegas ma non avete tempo, soldi e modo di arrivare così lontano? La destinazione delle vostre vacanze è la Slovenia! Ecco un’idea originale per il festeggiare la fine dell'anno, per chi ama il gioco d’azzardo. La Slovenia si sta affermando in Europa come la terra del gioco e del benessere. E dopo una giornata di pura adrenalina al casinò potete concedervi un massaggio rilassante in uno dei tanti centri termali o spa. Si chiama after gaming, il benessere dopo il gioco.

Leggi tutto

L’Australia sconosciuta: Oodnadatta Track

Pista sterrata per fuoristrada nell'australia sconosciuta

Quando si pensa all’Australia vengono in mente la barriera corallina, Uluru (il masso rosso sacro), l’Opera House e L’Harbour Bridge di Sydney. Ma pochi conoscono i , quelli che davvero fanno capire di essere ‘downunder’, dall’altra parte del mondo, a testa in giù. Uno di questi è senza dubbio l’Oodnadatta Track, una pista sterrata per fuoristrada lunga 620 Km che unisce le località di Maree (al sud) e Marla (al nord). In particolare è una strada alternativa alla Stuart Highway, l’arteria principale che collega Darwin a Port Augusta, 320 Km a nord di Adelaide. Oggi viene usata per avventurarsi nei paesaggi deserti e per raggiungere direttamente i Flinders Ranges, le famose alture rocciose del South Australia.

Leggi tutto

Bolivia: la dimensione parallela del Salar de Uyuni

Bolivia: la dimensione parallela del Salar de Uyuni

Quando si parla di Bolivia la mente non può non andare alle spettacolari immagini offerte dal Salar de Uyuni, il deserto di sale più grande del mondo. Durante Overland 2 "La riscoperta delle Americhe", anche la carovana arancione ha potuto ammirare questo posto mozzafiato. Situato nella parte sud occidentale della Bolivia, questo paesaggio lunare è caratterizzato da una stagione invernale secca (praticamente senza precipitazioni) e da una estiva umida, con piogge frequenti. La differenza tra i due periodi è evidente nelle variazioni del paesaggio stesso. In inverno, agli occhi del visitatore si presenta una distesa bianca di sale a perdita d’occhio, resa luccicante dal sole abbacinante. In estate, invece,

Leggi tutto

Newsletter

Iscriviti per essere sempre aggiornato sul mondo di Overland: trasmissioni in tv, info da spedizioni in corso e anteprime sulle future, offerte su prodotti e viaggi firmati Overland, e molto altro!
Accetto le note su Privacy e Termini di Utilizzo