Alberto Pozzi - 54 anni - Briosco (Mi)

Siamo arrivati a Xi’an e con gli occhi vedo ormai vicinissima la meta di Pechino. Quanti ricordi passano velocemente nella mia mente da questa avventura: rivedo tantissimi paesaggi, i volti di molti bambini più o meno sorridenti, gente comune, strade senza fine, quante salite nella parte iniziale della nostra lunghissima pedalata e poi cavalli liberi, come lo siamo stati noi, nello sfidare con la fatica anche la resistenza fisica, la sete, a volte anche un po’ di fame, ma sempre col desiderio “forte”di raggiungere il punto finale, la capitale cinese. E’ un ricordo “vivo” e “sempre presente” nella serenità di ogni valutazione: la fatica, a tratti immane, ma incrollabile e vigorosa di poter essere al traguardo finale, vedere così realizzato un sogno che soltanto pochi mesi fa risultava quasi impossibile poter concretizzare. Invece…Sabato 6 Agosto Xi’an

Stampa