+39 02 87234655 | CONTATTACI | SHOP | AGENZIA VIAGGI

 

Enzo Leone

Ciao sono Enzo leone soprannominato mitico Enzo per essere uno dei vecchi di Overland arrivati assieme al leggendario Generale Carnevale. Grazie a Overland e all’Iveco di cui faccio parte come Demo Driver e specializzato in Off Road, ho avuto la possibilità di vedere posti e persone che non avrei mai potuto vedere per conto mio. Ho iniziato Overland il 13 11 1995 da Roma fino a New York senza mai tornare a casa cioè fino al 25 4 1996. In seguito mi sono unito a Overland 4 attraversando il Portogallo, la Spagna, i Balcani quindi Overland 5 attraversando la Giordania, Israele, Egitto, Grecia, Kosovo, Serbia, Slovenia e l"arrivo in Italia. Infine durante Overland 6 ho partecipato alla partenza in Italia per poi raggiungerli in Libia e proseguire in Tunisia, Algeria, Polisario, Mauritania, Marocco e Spagna.
Dopo quest"ultima spedizione mi sono occupato di accompagnare vari camion di Overland ad incontri con svariate scuole e a manifestazioni in molte città Italiane.

Stampa Email

Fabio Evangelista

Ho partecipato a Overland 6 in veste di autista e meccanico percorrendo il tratto da Udine a Istanbul,rientrando pero’ da Atene per motivi di lavoro.
A quell’epoca lavoravo presso una concessionaria IVECO al reparto amministrativo dell’officina meccanica,cosi’ ebbi l’opportunita’ di conoscere GIANNI CARNEVALE chi di li a poco mi presento’ a BEPPE TENTI e cosi’ entrai a far parte del team di Overland!
Sono un Disc-Jockey,lavoro in diversi locali da ballo e collaboro con delle emittenti radiofoniche.

Stampa Email

Franco Miranda

Vi racconto la mia storia con Overland:

Overland 1

Nei primi mesi dell"anno mi sono occupato della logistica dei mezzi per la loro costruzione andando da una officina all"altra.

Partito il 15 ottobre sono arrivato fino a Novosibirki dove rientrai in Italia. Successivamente ho raggiunto la carovana in Alaska proseguendo nel Canada fino all"arrivo a New York.

Overland 2

Nei primi mesi dell"anno partii per Filadelfia per effettuare la manutenzione dei mezzi per il proseguo della spedizione nella Terra del Fuoco. Non so il motivo ma nessun autista Iveco prese parte tranne il sottoscritto che per casualita feci un pezzo in Brasile da Rio a San Paolo per il rientro non previsto del Generale Carnevale.

Overland 3

Tornai come sempre a fare manutenzione dei veicoli a Citta" del Capo in Sud Africa. Partecipai al proseguimento della spedizione verso lo Zimbabue fino al confine con lo zambia ( victoria falls) dove tornai a casa. Raggiunsi la spedizione a istambul per proseguire nei Paesi dell"Est e quelli Baltici fino a Helsinki dove tornai in patria.

Overland 4 e 5

Presi parte alla partenza da Capo de Roca in Portogallo ma raggiunsi solo successivamente la spedizione a Lhasa in Tibet fino ad Harbin e Pechino dove tornai a casa. Infine ero a Roma all"arrivo finale della spedizione.

Overland 6

Ho fatto la prima parte Italiana; le isole e poi salendo lo stivale fino alle sorgenti del Po al M. Viso. In seguito raggiunsi la carovana in egitto per proseguire in Libia e dalla Tunisia rientrai.

Tutto qua…

Aggiungo che tengo in particolare a dire che ho sempre guidato il veicolo officina e che oltre a fare piccole riparazione meccaniche in alcune occasioni ho fatto il barbiere, il cuoco ecc ecc. Un piccolo primato me lo devo concedere, penso di essere l"unico autista ad aver preso parte a tutte le spedizioni.

Stampa Email

Gian Gregorio (Gianni) Carnevale

Vive a Bra.
Ufficiale del Genio Militare e poi del Corpo Tecnico dell’Esercito (oraCorpo degli Ingegneri). Professionalmente ha seguito la progettazione, la sperimentazione e il collaudo dei veicoli militari. Negli ultimi anni responsabile della qualità dei veicoli militari presso lo stabilimento Iveco di Bolzano (dove sono stati costruiti i camion 330-30 di Overland).
Ha partecipato a numerosi rally-raid sia come concorrente che come organizzatore. Due volte alla Parigi – Dakar come equipaggio militare (dopo una partecipazione alla Mille Miglia è stata questa l’unica partecipazione di equipaggi militari a gare automobilistiche). Nella seconda volta si è classificato primo tra i camion 6x6.
Ha partecipato a tutte le 6 spedizioni di Overland, dalla 3° come responsabile tecnico dei mezzi per carico dell’Iveco.

Stampa Email

Giuseppe Francesco Simonato

Giuseppe Francesco Simonato anni 45 nato a Torino da sempre legato al mondo automotive sia professionalmente che a livello di passione sportiva.
Sono da 22 anni dipendente Iveco/Fiat Group con specializzazione in ambito veicoli destinati alle competizione e raid extreme.

Mi occupo dell’idea di progetto allestimento e gestione team tecnico per la preparazione dei camion che corrono le competizioni del campionato del Mondo Rallies Tout Terrain. Ho partecipato ad alcune Dakar e altri rally simili. Dal 1997 ho contribuito a far correre tra gli altri e divenire Campione del Mondo della specialita’ Miki Biasion con cui ho un rapporto di profonda stima ed amicizia e supporto il team Abarth Fiat nell’attivita’ relative al Tout Terrain.

Mi occupo anche di veicoli destinati a raid ed attivita’ promo-tecniche come i famosi camion Overland ed altri in Africa.
Al riguardo di Overland e’ mio personale il progetto di allestimento della flotta off road Iveco che supporta la spedizione Parigi-Pechino che nel 2007 accompagna la mitica vettura Itala nel Centenario della sua strepitosa impresa e vittoria.
Sono personalmente al seguito della spedizione come coordinatore veicoli Iveco.

Pilota dilettante rallysta con 20 anni di attivita’ e piu’ di 100 gare disputate nazionali ed internazionali conseguendo risultati di assoluta rilevanza.

Stampa Email