+39 02 87234655 | CONTATTACI | SHOP | AGENZIA VIAGGI

 

Blog - viaggi, culture, novità

Cocktail made in USA: Harvey Wallbanger

harvey wallbanger cocktail made in usa Il cocktail Harvey Wallbanger è molto famoso negli Stati Uniti e ha alle spalle una storia lunga e non ben specificata. La data di origine sembra essere intorno agli anni '50, più precisamente nel 1952, pare per mano del famoso barman Donato detto Duke, il Duca, Antone Paoloantonio, cognato del senatore dello Stato di New York, Carlo Lanzillotti. Duke, tre volte campione del mondo, è anche l'inventore di un altro famosissimo cocktail, il White Russian. Alcune fonti fanno risalire l'origine del nome del cocktail

a quello del coniglio gigante immaginario, presente nel film Harvey con James Stewart, che parlava all'attore quando sbatteva contro un muro (Wallbanger significa proprio sbattere contro un muro). Altre voci affermano che il nome derivi da un surfista di Manatthan Beach, che era un cliente abituale del bar Blackwatch di Duke, sul Sunset Blvd. Il cocktail fu portato all'attenzione internazionale dal venditore di liquore Galliano George Bednar.

Vediamo come si realizza un Harvey Wallbanger.

Ingredienti:
- 6 cubetti di ghiaccio
- 1 parte di Vodka
- 125 ml di succo d'arancia
- 1-2 cucchiaini di Galliano
- una fettina d'arancia come guarnizione

Preparazione:
Dopo aver messo i cubetti di ghiaccio nello shaker, aggiugete Vodka e succo d'arancia. Shakerate con vigore per circa 30 secondi, quindi filtrate in un tumbler grande, nel quale precedentemente avete messo tre cubetti di ghiaccio. Per concludere, aggiungere uno o due cucchiaini di Galliano e decorate con una fetta di arancia.