[O12 - 16/6] Khartoum, penultima capitale estera...



Ricordiamo a tutti i nostri amici lettori che questi diari inediti sono un'anteprima della serie di 8 documentari che andrà in onda su Rai Uno nel 2011

Overland compie 15 anni! Guarda i contenuti speciali che ti abbiamo riservato e stampa il nostro Calendario 2011 ! ! !

[O12 - Mercoledì 16 giugno] Ci alziamo con tutta calma avendo più pochi chilometri da percorrere per raggiungere la capitale del Sudan. Consumiamo la colazione in hotel e siamo pronti a partire.

I nostri autisti sono tutti di buon umore e non perdiamo l'occasione per conoscerli meglio. Il paesaggio scorre rapidamente, zone desertiche che talvolta rifioriscono grazie ai colori sgargianti degli abiti che indossano le donne, un contrasto molto suggestivo.

{multithumb} 


Nel primo pomeriggio attraversiamo nuovamente il Nilo e dopo poco siamo alle porte di Khartoum. Qui Nilo Blu e Bianco si uniscono alla volta dell'Egitto.
Il gruppo si divide in due, una parte va all'hotel mentre i mezzi vendono portati all'assistenza IVECO per concludere alcuni interventi lasciati in sospeso e per le normali operazioni di routine.

Siamo ormai vicini alla meta, in più di 5 mesi abbiamo percorso quasi 50.000 chilometri. I mezzi sono chiaramente affaticati e ogni occasione è buona per qualche piccola regolazione.
L'unica preoccupazione viene dal veicolo rimorchiato che ha bisogno di un paio di giorni di lavoro. Per evitare uno stop decidiamo di farcelo consegnare a Wadi Halfa dove verremo traghettati in Egitto.

Passiamo una serata particolarmente piacevole come ospiti del primo segretario dell'Ambasciata d'Italia a Khartoum.



 

Stampa